Alimenti antistress

Nel mondo di oggi il termine che si legge e si ascolta più frequentemente è stress. Ognuno di noi per i motivi più disparati ha purtroppo sperimentato in prima persona le conseguenze psicologiche e fisiche causate dallo stress.
Tra le varie soluzioni per ridurre il livello di stress e mitigare il suo impatto su di noi vi è la scelta di cibi e quindi il potente aiuto dell’alimentazione corretta e sana.
Esistono, infatti, vari alimenti capaci di far stare meglio, meno ansiosi e più felici.

Si tratta di effetto placebo o ci sono davvero elementi contenuti nei cibi con proprietà tali da produrre benessere nel nostro cervello?
Sulla base di numerose ricerche condotte nel vasto campo degli studi sull’alimentazione si possono citare dieci principali alimenti capaci di ridurre lo stress:

 

  • Vino: in Spagna è stata condotta una ricerca che ha dimostrato un bicchiere di vino, bevuto durante i pasti, possa essere utile per prevenire la depressione, l’ansia e lo stress, in quanto ricco di antiossidanti;
  • Cioccolato : in uno studio condotto negli USA è stato visto che 40 gr di cioccolato fondente al giorno riescono a ridurre i livelli degli ormoni dello stress;
  • Latte: i fosfolipidi che contiene agiscono sul tono dell’umore e sulle funzioni cognitive in generale;
  • Noci: contrastano gli effetti biologici determinati dallo stress, specialmente se consumate a colazione;
  • Lenticchie: contengono magnesio che ha un effetto rilassante e calcio, che riduce l’ansia.
  • Cavoli viola: contengono antocianine che contrastano lo stress ossidativo e migliorano le prestazioni mentali;
  • Tisane: di camomilla, valeriana, melissa, verbena, malva e fiori d’arancio;
  • Yogurt: stimola la produzione di serotonina;
  • Limone: Frutto ricco vitamina C e di sostanze che depurano le cellule del fegato;
  • Pistacchi: riducono la pressione arteriosa e il colesterolo e aiutano a tenere sotto controllo lo stress secondo studi condotti negli USA e pubblicati su Hypertension.