Panico, sintomi e cause

Gli attacchi di panico, noti anche come crisi d’ansia, sono episodi caratterizzati da paura intensa accompagnata da sintomi fisici quali:

  • palpitazioni
  • sudorazione improvvisa
  • tremore
  • sensazione di soffocamento
  • nausea
  • vertigini
  • ecc.

Coloro che si trovano invischiati in questa terribile esperienza sviluppano conseguentemente una vera e propria “paura della paura” giungendo così all’evitamento di tutte quelle situazioni potenzialmente ansiogene e diventando così schiavi del disturbo.
Il Disturbo di Panico si manifesta con attacchi di panico ricorrenti, inaspettati e che lasciano chi ne soffre in un perenne stato di preoccupazione all’idea che l’episodio si ripresenti.

I periodi stressanti sono terreno fertile per l’insorgere di tali manifestazioni sintomatiche ed alcuni eventi di vita possono fungere da fattori scatenanti. Durante un attacco di panico, pensieri catastrofici e automatici affollano la mente della persona, che assorbita in quell’irrefrenabile vortice finisce per perdere il controllo su se stesso diventando debole e instabile.

Si può uscire dal tunnel del panico con l’aiuto di figure esperte capaci di guidarti nel percorso di risalita. Intraprendere un percorso psicologico può rivelarsi efficace per prendere consapevolezza dei meccanismi alla base del disturbo e apprendere tecniche di gestione del sintomo fino alla completa libertà dallo stesso.

CONTATTACI

Affrontare e sconfiggere gli attacchi di panico è possibile!
Prenota subito una CONSULENZA GRATUITA

CONTATTACI

Dott.ssa Valentina Romeo