ottenere successo nelle relazioni

 

Il più grande desiderio della natura umana è quello di venire apprezzati”

W. James

Una delle più radicate caratteristiche della natura umana è quella di perseguire infaticabilmente l’apprezzamento altrui. Siamo quindi di fronte ad una fame insaziabile e chi riesce a soddisfare onestamente questo bisogno negli altri con cui entra in contatto, avrà relazioni di successo! Nel relazionarci abitualmente, dimentichiamo il bisogno di apprezzamento che ognuno di noi vive e piuttosto che appagarlo, migliorando in tal modo la qualità delle nostre relazioni, assumiamo il ruolo di “criticoni” e “giudici”.

Occorre tener presente che novantanove volte su cento la gente non accetta le critiche sul proprio modo di comportarsi. La critica è inutile perché pone le persone sulla difensiva e le induce immediatamente a cercare una giustificazione. È pericolosa perché ferisce l’orgoglio della gente, la fa sentire impotente e suscita risentimento.

Un grande psicologo, Hans Selye, affermava: “Siamo tanto smaniosi di approvazione, quanto timorosi di critiche.”

Per avere relazioni appaganti e di successo in tutte le sfere della nostra vita non si può non appagare il BISOGNO  DI  APPROVAZIONE  di chi entra in relazione con noi.  Se con il nostro atteggiamento andremo a frustrare questo bisogno negli altri, senza dubbio logoreremo i nostri rapporti uscendone anche noi con un livello di frustrazione altissimo e un forte insuccesso.

Per avere relazioni gratificanti e di successo dovete dunque puntare tutto sulla gratificazione del bisogno di apprezzamento altrui. Come? È semplice! Abbondate di approvazione SINCERA e lodi. Sottolineo sincera per fare una distinzione fondamentale tra apprezzamento e lusinga. Quest’ultima è una lode da quattro soldi  ed ha un effetto negativo sulla relazione in quanto falsa e dannosa. L’apprezzamento invece è sincero e viene dal cuore, quindi predispone ad un clima relazionale di apertura e disponibilità, facilitando e migliorando di conseguenza le nostre relazioni interpersonali. Dunque smettete per un momento di pensare ai vostri successi, ai vostri desideri e cercate di porre l’attenzione sui pregi altrui e comunicate all’altro tutta la vostra sincera approvazione.

Se volete avere delle relazioni gratificanti e piene di successo  siate pieni di calore nell’approvare l’operato altrui, siate prodighi di lodi meritate, e la gente si godrà ogni vostra parola, e farà tesoro e la ricorderà per tutta la vita.

“ Fate in modo che gli altri si sentano importanti, e cercate sempre di ottenere questo risultato con la massima naturalezza e sincerità”

                                                                                                               Dale Carnegie

 

Dott.ssa Valentina Romeo